lunedì 27 febbraio 2017

La Chiesa-banca o la Chiesa della gente ?

La Chiesa-banca o la Chiesa della gente ?

Dopo la regina d'Inghilterra e la famiglia reale saudita, il Vaticano è il terzo latifondista più grande del mondo con proprietà che superano i 177 milioni di acri, ovvero 716mila chilometri quadrati. Per fare un paragone, tutta l'Italia occupa appena 300mila km quadrati.

La più grande invenzione delle Chiese è stata quella di prendere, loro, le elemosine per perdonare peccati commessi contro altre persone. Invece di indennizzare direttamente le vittime, così si mette di mezzo un intermediario tra il carnefice e la vittima lasciando quest'ultima a bocca asciutta ma arricchendo notevolmente la Chiesa. L'assurdità di questo sistema diventa evidente se si considera che fu perfezionato dalla famiglia di banchieri dei Medici cui dobbiamo il primo Papa banchiere, Leone X


Una cosa simile avviene con la rappresentanza democratica parlamentare, dove i legittimi diritti di tutto il popolo vengono sussunti da una casta di parlamentari, lasciando la gente a bocca asciutta.

E' in questa chiave che si capisce come, dalla bla-bla-land del Vaticano, non arriva mai un "Giubileo di tutti i debiti", che era il vero scopo originario della proclamazione dell'anno del Signore.

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page