mercoledì 30 dicembre 2020

La moneta mariana: un progetto per l'attuazione della dottrina sociale della Chiesa


Rara avis in terris nigroque simillima cygno

Ispirandoci alla Madonna dei debitori e all'ultimo scritto di Jacques Maritain, stiamo preparando un testo divulgativo che mostrerà una proposta su come sia possibile creare ed amministrare una moneta sociale etica rispettando i principi contabili fin dal momento dell'emissione.
   La moneta mariana è un mezzo, una misura di valore che ha il valore della misura per convenzione. Starà poi alla dottrina sociale della Chiesa gestirne la distribuzione, attuando la massima per cui "gli ultimi saranno i primi".

Piano dell'opera (provvisorio):
La Moneta Mariana
- Prefazione
Indice:
- Moneta, denaro creditizio e bilanci bancari contemporanei
- Tentativi attuali di (non)riforma monetaria
- La Dottrina Sociale della Chiesa e il credito sociale
- Lo strumento della moneta mariana per impedire l'usura e la corruzione
- La moneta mariana in rapporto alle altre religioni
- Proposte concrete per l'adozione della moneta mariana
- Bibliografia

Letture consigliate:

COMPENDIO DELLA DOTTRINA SOCIALE DELLA CHIESA
- Una Società Senza Denaro
Credito sociale e dottrina sociale della Chiesa
- L'ordinamento internazionale del sistema monetario
Debito: i primi 5.000 anni

Une Société Sans Argent
Le Crédit Social et la doctrine sociale de l'Église
De la réforme du système monétaire à la monnaie sociale : l’apport théorique de P.J. Proudhon (1809-1865)

- A Society Without Money
- Distributivism and Catholic Social Teaching
- THE LOST TRADITION OF BIBLICAL DEBT CANCELLATIONS
- The Money PSYOP
- Can banks individually create money out of nothing ?
Social Credit and the Social Doctrine of the Church
- Social Credit: an impact
Sovereign Money in Critical Context
- Surplus producers and appropriators

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page